SALONE DEL LIBRO: UN FLASH SULLA XXVII EDIZIONE


salone libro 2Si è svolto dall’8 al 12 maggio 2014, a Torino, presso Lingotto Fiere, il Salone Internazionale del Libro, manifestazione italiana dell’editoria che ha visto quest’anno la sua XXVII edizione.
L’evento si è chiuso con un impressionante record di visite, 339mila e con un incremento del 3% rispetto l’anno scorso. Ottimo è il risultato anche dal punto di vista delle vendite che è aumentato tra il 10% e il 20% rispetto al 2013. Si tratta di dati da non sottovalutare visto il periodo di estrema difficoltà che sta vivendo il mercato librario.
Lo Stato Vaticano, ospite d’eccellenza di questo evento, ha portato con se alcuni tra i più bei manoscritti esistenti, tra cui gli originali dell’Inferno della Divina Commedia e un’Iliade di Omero.
Il suo stand ha riprodotto la pianta di Piazza San Pietro e la cupola della Basilica nel progetto originario di Donato Bramante (quest’anno ricorrono i 500 anni dalla sua morte).
Gli altri Paesi rappresentati al Salone sono stati: Arabia Saudita, Israele, Brasile, Perù, Polonia, Albania, Romania e Francia.
La regione ospite d’onore è stata invece il Veneto. L’ospite d’onore dell’edizione 2015 sarà invece la Germania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *